La radice di rubino


Titolo: La radice di rubino
Autore: Gloria Scaioli
Editore: Plesio
ISBN: 978-88-906462-5-6
Pag.: 330
Prezzo: € 15,00

Euno è l'unico che può salvare le Città Millenarie dall'ascesa del regno di Petreia, ma di lui si è persa ogni traccia da diciotto anni per volere di suo padre, il re dell'Ovest, che ha deciso di allontanarlo ancora bambino dalla sua terra. Servirà un uomo fidato per riportarlo a casa, attraverso una foresta senza luce, da Pentapoli l'operosa ad Alchemia la ricca, mentre il nemico è già sulle sue tracce. Quest'uomo è Manfredi, cacciatore di taglie costretto ogni notte a lottare contro una terribile maledizione, che controvoglia conduce con sé Duccio ed Eco, rispettivamente quasimastro e mezzamaga, il tenero micrandro Cino, la battagliera Tamiri e i gemelli Filostrato e Filocolo, che condividono ben più di quanto vorrebbero. E così le vicende di perfetti estranei si trovano legate dai fili invisibili di una profezia e minacciate dai passi silenziosi di un traditore misterioso, in un mondo in cui un rubino ha meno valore della sua radice impura.
Commento: recensione scritta per la redazione di QLibri, la puoi leggere QUI

0 commenti