The Fosters


Genere: teen/ family drama
Produzione: USA 2013 Abc Family | Ideatore: Peter Page
Stagioni: 1 (10 episodi 40 minuti circa)
Prima Tv Italia: non disponibile

Lena e Stef, la prima direttrice di un'importante scuola mentre la seconda agente di polizia, sono due mamme che crescono insieme un bel mix eterogeneo di figli adottivi e naturali, per lo più in età adolescenziale. Seguendo l'interazione del gruppo e le storie di ogni membro assisteremo a uno spaccato di vita famigliare dove si susseguono drammi, gioie e inevitabili scontri-incontri tra genitori-figli; insomma tutti i momenti topici della crescita e del rapporto genitoriale. 

Commento: nuovo show della Abc family basato su vecchi plot ben collaudati inseriti all'interno di quella che sta a rappresentare una moderna famiglia aperta. I temi centrali non sono nuovi: problemi della crescita, rapporti conflittuali tra le figure di riferimento e figli adolescenti, amicizie, primi amori, sbagli e disastri. Più o meno già visti in diverse versioni in numerosi drama simili, anche qui momenti divertenti e commoventi non mancano. Il tutto visto da tanti occhi diversi quanto diversi sono i protagonisti tra di loro. Mostrare una diversità di stili di vita e punti di vista è sicuramente uno dei punti cardinali della serie Tv, così come l'importanza del rispetto di tali differenze. La novità  infatti è proprio nella composizione familiare così eterogenea e moderna, che rispecchia questioni attuali e dà un valore aggiunto ai temi della crescita in generale che vengono affrontati attraverso la quotidianità dei Fosters. Lena e Stef, le mamme, incarnano un modello aperto e autorevole di educazione, positivo, che malgrado si barcamenino tra problematiche spinose e tanti caratteri diversi con cui confrontarsi, riescono comunque a cavarsela piuttosto bene. Forse un po' troppo, benché rientri nello stile Abc Family.
Lo show rispetta i canoni delle produzioni sorelle che l'ha portato alla nomination teen choice award: cast di rilievo con volti più o meno noti, attenzione ai particolari e interessante colonna sonora scelta tra giovani artisti emergenti.
Un esempio è la sigla d'ingresso interpretata da Kari Kimmel, giovane cantante già inserita in altre colonne sonore di famosi telefilm come The Walking Dead.
Nel cast: Teri Polo, famosa per le numerose apparizioni in show rinomati e film di successo (Ti presento i miei, Cose da uomini) e lo stesso per Sherri Saum (Rescue Me, Gossip Girl, In-treatment). Mike Mitchell - ex marito di Stef e padre di uno dei ragazzi - ha il volto di Danny Nucci che annovera partecipazioni in titanici film holliwodiani come Titanic, The Rock oltre a innumerevoli apparizioni Tv: C.S.I, Senza Traccia, Arrow; dopo Titanic ha debuttato anche come musicista. Tra i ragazzi: Jale T. Austin già conosciuto ai più giovani per le diverse prodzioni disney come I maghi di Waverly. Maia Mitchell (Castaway, Trapped).
Nel complesso, chi ama il genere family-drama, a iniziare dalla lontanissima famiglia Bradford alle moderne Life unexpected e Switched at Birth, potrà godersi in tutta tranquillità anche The Fosters.


  

Cast:
Teri Polo (Stef Foster)| Sherri Saum (Lena Adams)| Hayden Byerly (Jude Jacob)| David Lambert (Brandon Foster)| Jake T. Austin (Jesus Foster)| Maia Mitchell (Callie Jacob)| Danny Nucci (Mike Foster) |Cierra Ramirez (Mariana Foster) | Bianca A. Santos (Lexi Rivera)| Alex Saxon (Wyatt)

Colonna sonora: elenco canzoni nei post seguenti nella categoria the fosters.

PAGINA UFFICIALE SHOW

0 commenti