La Sogneria: per 'Keep calm and Read...'

Lettore Addicted... 
ecco in arrivo la prima segnalazione per un'estate all'insegna delle lettura: sole+aria aperta+mare, lago, montagna, deserto, neverland... chi più ne ha ne metta.
Ma la costante fondamentale: + un buon libro!!!!!!!!!!!!

Partiamo con un ebook che ho addocciato da un po' e che mi sta a ♥ (e chi mi conosce sa quanto ci vuole per starmi a cuore qualcosa...)
L'autore Andrea Storti è il curatore di Fiabe per leoni veneziani :) che il Caffè ha già presentato in diverse occasioni (vedi qui)

Keep Calm and Read...




Titolo: La Sogneria
Autore: Andrea Storti
Casa Ed.: Lettere Animate
Uscita: dicembre 2013
ASIN: B00AJZGUH8 Mobi Kindle
ISBN: 978-88-97801-51-1
Peso: 193 kb
Prezzo: € 1,99 Ebook

Info e Anteprima I capitolo: Le Mele del Silenzio

Il mondo dei sogni, da sempre considerato quanto di più effimero e intangibile, assume in questo romanzo una dimensione reale e vendibile. La Sogneria diventa la metafora di una felicità ritrovata da una popolazione che ha perso la capacità di sognare, dove il sogno non è limitato a essere ospite dei dormienti, ma importanza primaria dell’esistenza. L’autore conduce il lettore in un mondo incantato, dove la perdita della connotazione spazio temporale diventa strumento per coinvolgere quanti si affacceranno a questo romanzo in un’atmosfera fiabesca, ricca di sfumature facenti riferimento a una letteratura fantastico/paradossale.

Prima impressione: una storia dal ritmo di una fiaba, che prende vita in una dimensione magica dai contorni reali; sognante. Quel genere di fiaba, quel genere di sogni, con uno stile e un'ambientazione surreale che ti riportano indietro nel tempo, lasciandoti un sapore di speranza e innocenza [per me, una sensazione simile a quella provata con il bellissimo Hugo Cabret di Martin Scorsese]. Credo sia un libro godibile, che scorre tra avventure e situazioni divertenti dove prendono vita personaggi facili da amare, come l'irresistibile Signor Cioccomenta e il suo carlino Ercolino. Veloce alla lettura ma con un profondo messaggio intrinseco, decisamente attuale.
Il libro adatto per ispirare la fantasia dei figli, ma che tocca il cuore dei genitori, per intenderci.

Andrea Storti nasce a Vicenza il primo dicembre 1985. Nella vita fa l'impiegato, ma la sua anima fantasiosa e l'intelletto creativo lo portano a incappare in progetti ed eventi letterari: oltre a curare l'antologia del sopra citato "Fiabe per leoni veneziani", fa parte dello staff del Mantova book 2013. Da secoli amministra lo storico blog letterario Le Mele del Silenzio.


Dunque che aspetti?

2 commenti