Unspeakable (Senza Parole)

Benritrovati, avventori 🍵

oggi vi riporto il mini commento scritto per una delle mie letture inglesi preferite. È il frutto del mio allenamento quindi scusate se l'inglese è maccheronico e semplice. Ho scoperto che esiste dall'anno scorso anche la versione italiana edita dalla Newton&Compton, a un prezzo davvero irrisorio nella versione Ebook, e sono ancora più felice di consigliarlo. 

Buona lettura!
❥Vi


Title: Unspeakable
Author: Abbie Rushton
ISBN: 978-0349002064
Target: YA
Pag.: 288
Prize: € 8,49 paperback, mobi kindle on Amazon.com available
Megan doesn't speak. She hasn't spoken in months. Pushing away the people she cares about is just a small price to pay. Because there are things locked inside Megan's head - things that are screaming to be heard - that she cannot, must not, let out. Then Jasmine starts at school: bubbly, beautiful, talkative Jasmine. And for reasons Megan can't quite understand, life starts to look a bit brighter. Megan would love to speak again, and it seems like Jasmine might be the answer. But if she finds her voice, will she lose everything else?
A slice of rew: 
This book is amazing and totally got me. I’ve not much time so I spent one week reading it but ‘Unspeakable’ could be one sitting book, I think. The novel touches on some important issues in a strong and light way at the same time. Friendship, grief, lost, the fear of discovering yourself and your sexuality. In 289 pages (more or less) Abbie Rushton was able to explain efficiently all this, to describe very well the characters and their relationships, even the tricky dynamics between Megan and her mother. Megan, the protagonist and narrator of the story, is a wonderful character. It wasn’t difficult putting in her shoes and following the story by her POV, despite Megan was not the easiest girl I’ve met. She hided so much pain and guilt feelings deep inside that could speak. Literally. The plot is a weave to mystery and secrets matched by usual teenage problems that catch quite the reader, beside some points could be a little predictable. Sum: ‘Unspeakable’ is a wicked novel! (I’ve learnt a bit of slang ^^)

Edizione Italiana:

Titolo: Senza Parole
Autore: Abbie Rushton
Target: YA
Formato: Epub /Mobi kindle
Prezzo: € 0,99
Gran parte delle persone a cui tiene si sono allontanate da lei nel tempo, ma per Megan questo è il problema minore. Perché ci sono cose intrappolate nella sua mente - cose che gridano per essere ascoltate - che non può, non deve, lasciare uscire. Poi a scuola arriva Jasmine: spumeggiante, bellissima, loquace. E per motivi che Megan non riesce a comprendere, la vita comincia a sembrare un po’ più luminosa. Megan vorrebbe ricominciare a parlare, e sembra che Jasmine possa essere la soluzione. Ma se ritrovasse la voce e perdesse tutto il resto?
Mini Commento: Ho amato questo libro (letto però in edizione originale, non l'ho ancora riletto in italiano). Non avevo molto tempo in quel periodo quindi ho impiegato una settimana circa, anche se è una lettura da un giorno. Prende dall'inizio alla fine ed è relativamente breve quindi un divoratore di pagine se lo mangia senza problemi. I temi trattati sono attuali e toccano importanti problematiche della crescita in un modo incisivo ma allo stesso tempo delicato. Amicizia, lutto, dolore e paura di scoprire sé stessi e la propria sessualità. In un romanzo tutto sommato breve la Rushton è stata in grado parlarne in maniera efficace, creando dei personaggi, soprattutto la protagonista, in grado di attirare l'attenzione e rendere verosimile le loro relazioni, compreso il legame conflittuale e disfunzionale tra Megan e la madre. Megan, narratrice della sua stessa storia, è un bel personaggio nonostante non sia la ragazza più facile al mondo. Il suo cuore è pieno di dolore e il suo passato traumatizzato da eventi talmente pesanti da impedirle di parlare. Letteralmente. La trama è un misto di mistero e comuni problematiche della crescita che, sebbene in alcuni punti sia un po' scontato e prevedibile, riesce a catturare il lettore.

Il Caffè ❤ Unspeakable


Restiolo's showing the book.

0 commenti

Grazie per il tuo contributo. Il commento non è stato mangiato da blogger ma è in attesa di essere approvato. Comparirà appena sarà avvistato :)